Giovannino Guareschi al "Bertoldo"

Giovannino Guareschi al "Bertoldo". Ridere della dittature (Rire de la dictature)1936-1943, Brescia
Auditorium del Museo di Santa Giulia
29.11-28.2, Ingresso libero - Entrée libre

In occasione del Centenario della nascita di Giovannino Guareschi Brescia rende omaggio al grande scrittore della Bassa parmense con la mostra Giovannino Guareschi al “Bertoldo”. Ridere delle dittature. 1936-1943. Una grande esposizione che racconta uno dei momenti più vivi e fervidi della sua attività di umorista. Più di 70 disegni originali del “Bertoldo”, il mitico settimanale milanese degli anni Trenta, edito da Rizzoli, costituiscono il nucleo di una mostra evento che racconta l’Italia del fascismo, alle soglie della modernità, attraverso l’umorismo intelligente e sottile di Giovannino Guareschi e dei suoi collaboratori.

Ecrivain, journaliste et dessinateur satirique incontournable, Giovannino Guareschi (190861968) est l'inventeur notamment des personnages de Don Camillo et Peppone, du crucifix qui parle. Les célébrations en Italie à l'occasion du centenaire de sa naissance, entamées l'an dernier, se pouvsuivent maintenant dans le cadre de l'exposition précitée. Le catalogue, placé sous la direction de G. Casamati et G. Conti, est édité par MUP éditeur.